Vendemmiata Mesum – 4a edizione

Sabato 25 settembre si terrà la quarta edizione della Vendemmiata del Mesum.

 

Il Mesum è un vino dal sapore antico.

È il nostro omaggio alla tradizione di questa terra e al lavoro dei contadini: un vino di lieve dolcezza, rispettoso della natura, fedele a una storia secolare. 

Nel rispetto della tradizione, nel vigneto non sono stati usati cemento, plastica e filo di ferro, ma solo pali di castagno trentino e materiale naturale. 

In questo vigneto si realizza pienamente la nostra filosofia biologica e biodinamica. 

Avendo piantato varietà resistenti, le vigne non necessitano di alcun trattamento fitosanitario. Il lavoro è svolto in modo completamente manuale, senza l’utilizzo di macchinari.

Le uve sono raccolte a mano e pigiate con i piedi e il vino fermenta e si affina in un’anfora di terracotta, rimanendo per mesi sulle sue bucce.

Sabato 25 innanzitutto vi racconteremo perché la tradizione è così importante per noi. Poi raccoglieremo insieme le uve del Vigneto dell’Aquila per ammostarle e pressarle proprio come si faceva una volta.

A seguire condivideremo una ricca merenda rigorosamente medievale accompagnata dal Mesum che avremo tutti contribuito a creare.

L’evento avrà inizio alle 16 e terminerà alle ore 19.

Il tutto si svolgerà nel pieno rispetto delle normative vigenti in tema di Covid-19.

In caso di maltempo l’evento sarà annullato.

Evento a numero chiuso! La prenotazione è obbligatoria!

Prenota il tuo posto

Il costo del biglietto è di 20€ a persona*

*È previsto il rimborso solo se la disdetta ci verrà comunicata entro due giorni dalla data dell’evento.

Venite a vendemmiare con noi?

Marco e Stefano Pisoni